Accademia Georgica Treia

  L'Accademia e il Patrimonio
  Attività
  Eventi
  Cerca un testo in biblioteca
  Contatti
   
Sintesi attività realizzate
Bilancio Sociale
Progetti realizzati
Programmazione
Attività in corso
  Art Bonus
  Riordino Archivio del Comune di Treia
  Digitalizzazione Biblioteca Antica
  Distretto Culturale Evoluto
  Nuovo Portale Internet
  Strampelli 2016
  Adotta un combattente
  Servizio Civile 2018/2019
Attività Editoriale

Attività in corso >>> Nuovo Portale Internet

 

Progetto per la costituzione del nuovo Portale Internet dell’Accademia Georgica di Treia finalizzato alla  valorizzazione, divulgazione e  fruizione anche virtuale dell’intero patrimonio culturale  in essa custodito

 

L’Accademia offre i propri servizi principalmente a docenti e studenti universitari, ricercatori e studiosi in genere. Occasionalmente anche a privati cittadini.

La nuova organizzazione, che ha sostanzialmente allargato la visibilità della stessa istituzione e del patrimonio in essa contenuto, ha altresì visto aumentare quantitativamente e qualitativamente il bacino di utenza.

In particolare, oltre ai servizi tradizionali legati alla consultazione fisica in loco del patrimonio librario e archivistico, l’Accademia oggi inizia ad erogare innovativi servizi on-line attraverso consultazioni virtuali.

Pertanto si è reso necessario, oltre ad aumentare sensibilmente l’orario di apertura della struttura con la presenza giornaliera e costante di personale idoneo ed esperto delle nuove tecnologie che assolva a compiti legati all’erogazione dei servizi propri della struttura in modo da offrire all’utenza un servizio che non è più solo fisico ma anche virtuale.

 

A tal uopo, sono stati effettuati incontri preliminari tra le parti e i professionisti coinvolti. In particolare si sono avuti colloqui con studi grafici, esperti di archivistica per la trattazione degli indici e con l’Università di Macerata – Facoltà di Beni Culturali di Fermo – che supervisionerà il progetto in modo tale che una volta ultimato, costituisca un’esperienza di buona prassi per il futuro.

II sito dovrà proporsi, in prima battuta, di valorizzare e rendere ulteriormente nota l'istituzione culturale, non tanto con l'obiettivo di riprodurne un'immagine digitate orientata a sostituirne la frequentazione quanto, al contrario, di favorire l'afflusso fisico degli utenti sul territorio e presso l'Accademia.

Pertanto, la realizzazione del nuovo portale Internet dell’Accademia Georgica è finalizzata in particolar modo alla valorizzazione, divulgazione e fruizione del patrimonio culturale custodito.

Il portale, avrà valenza interattiva, dove oltre alla presentazione, illustrazione e fruizione del patrimonio, sarà data la possibilità all’utenza di interagire anche mediante la fruizione diretta dell’oggetto di studio.

Il portale, oltre a prevedere la parte istituzionale, sarà in particolar modo attento a mettere a disposizione il patrimonio culturale ad un pubblico di giovani e giovanissimi utilizzando prodotti grafici comunicativi, vicini al mondo dei giovani.

Nella progettazione del sito web dell'Accademia Georgica di Treia terrà innanzitutto tenere presente il carattere multidisciplinare dell'istituzione delle tipologie di beni culturali in essa conservati.

 

Questa riorganizzazione dell’Accademia Georgica, in linea con la nuova filosofia regionale del Distretto Culturale Evoluto”, dovrà perseguire obiettivi in grado di garantire i seguenti risultati:

Fruibilità a valenza nazionale e internazionale in linea con i collegamenti già avviati, diretti e in rete, con altre analoghe istituzioni nazionali quali l’Accademia dei Georgofili di Firenze, l’Unione delle Accademie Agrarie Italiane UNASA, ecc.;

Contribuire alla rivalutazione dell’importante complesso urbanistico che caratterizza il Centro Storico di Treia;

Favorire un forte radicamento al proprio territorio e al suo patrimonio culturale in particolare da parte delle giovani generazioni ivi comprese le nuove etnie, attraverso linguaggi innovativi di comunicazione;

Contribuire ad aumentare possibilità occupazionali per le nuove generazioni mediante l’offerta sul mercato del patrimonio culturale;

Incrementare del flusso turistico anche di provenienza estera attraverso un migliore e moderno servizio di accesso ai beni culturali;

Contribuire a migliorare il rapporto di collaborazione dei soggetti coinvolti, in particolare di quelli a valenza pubblica.

 

Simulazione dele potenzialità del progetto di Digitalizzazione della Biblioteca Antica